TIGULLIOHAMRADIO 

WWW.TIGULLIOHAMRADIO.ALTERVISTA.ORG

Vai a fine pagina
Torna a TigullioHamradio-progetti 
Torna alla home page

FFF
Progetto WIFI Tigullio
FF


 

 
 
Situazione al 10/09/2007
 
 

Attualmente, sono attive le seguenti postazioni:
S.Giulia con 2 schede radio, punto di accesso a 5Ghz e link con Cogorno a 2,4Ghz
Cogorno con 2 schede radio, punto di accesso a 5Ghz e link con S.Giulia a 2,4Ghz
Le due postazioni coprono Chiavari, Lavagna ed entroterra sino a Carasco e tratti di Val Fontanabuona, sono coperte parzialmente anche le zone di Rapallo, Santa Margherita Ligure e Portofino ottiche con S.Giulia .
Per maggiori dettagli o per informazioni su come collegarsi contattare IK1WHN o I1SXT.
La postazione di Santa Margherita (IW1RHR) e' in fase di test ed in via di approntamento e' quella di S.Ambrogio che fara' da punto di accesso per tutta Rapallo e zone attigue.
L'obiettivo di questa prima fase e' quello di coprire la zona del Tigullio in particolare: S.Margherita, Rapallo, Chiavari, Lavagna ed entroterra fino a Carasco e tratti di val Fontanabuona.
I test col monte Fasce sono gia' stati effettuati con esito positivo, i nostri amici della sez. ARI di Genova stanno approntando gli apparati da posizionare a Genova e che permetteranno di collegare la rete del Tigullio con la futura rete dell'area Genovese.
Ci sono stati contatti anche con gli amici Radioamatori di Sestri Levante e la fase successiva potra' essere l'estensione della rete Radioamatoriale verso Sestri Levante e suo entroterra.

News del 28/01/2008:
La postazione di Santa Margherita (IW1RHR) e' operativa ed agganciata alla rete, un altro tassello che va a posto.
Ora rimane da attivare il link Santa-Rapallo e relativo punto di accesso.
La settimana scorsa siamo stati sul Fasce con gli amici IZ1FRP Matteo e IK1CER Gianni, il link S.Giulia-Fasce e' stato attivato con successo, dopo gli ottimi test e' stato temporaneamente disattivato in attesa della sistemazione definitiva di antenne ed apparecchiature sul monte Fasce che sara' fatta a breve.

News del 28/05/2009:
Molto tempo e' passato dalla pubblicazione della news precedente e qualcuno potrebbe anche pensare che il progetto sia stato abbandonato, per cui scriviamo queste poche righe per farvi sapere che il sistema e' in continua evoluzione, la tratta Cogorno-S.Giulia-S.Margherita e' oramai pienamente operativa e stabile.
Purtroppo siamo ancora al palo con la tratta Santa-Rapallo per vicissitudini varie tra cui problemi di disponibilita' della postazione che deve servire Rapallo, speriamo che la situazione si sblocchi presto..
Sulla rete nel frattempo i lavori continuano e vengono attivati continuamente nuovi servizi:

Server Linux - Ubuntu server 8.04 che fornisce i seguenti servizi:
HTTP - Web server sito TigullioHamradio, possibilta' su richiesta di inserire pagine personali
SMTP-POP3 - Server di posta elettronica
NNTP - Server di news
FTP - Trasferimento files
BCM - Collegamento tra server di posta elettronica e rete packet esistente, possibilita' di consultazione ed inoltro messaggi in packet utilizzando qualsiasi client di posta elettronica.
APRS server, tutti gli spot aprs direttamente in rete
Video chat multiutente, tutti in videoconferenza con possibilita' di condividere testi e piccoli file oltre che audio/video in diretta.

IP CAM con visione 24h/24 della sezione RF server e dati della postazione di S.Giulia

STREAMING ATV audio/video 24h/24 sulla rete WIFI

Aggiornamento del 30/01/2013:
Nessun aggiornamento da qualche anno ed ogni tanto qualcuno ci chiede se il progetto e' stato abbandonato.
Le postazioni di S. Giulia e Cogorno sono sempre pienamente operative e stabili e costituiscono una tratta indispensabile per collegare i ripetitori D-STAR e APRS alla rete mondiale Radioamatoriale, gli altri collegamenti con Rapallo e Genova non sono mai stati effettuati per le problematiche citate nelle news precedenti ed anche per mancanza di interesse da parte dei corrispondenti, pienamente funzionanti da anni anche tutti i servizi citati nella news del 28/05/2009.
Chiavari, Lavagna, Carasco ed immediato entroterra continuano ad essere coperte dal segnale anche se la rete e' principalmente utilizzata come servizio di trasporto dati in ausilio ai nostri ripetitori digitali.

Come sempre per maggiori dettagli o per informazioni su come collegarsi contattare IK1WHN o I1SXT.

 
     
     
 
Vi state chiedendo qual'e' l'obiettivo del "progetto WIFI Tigullio" ?
qui maggiori info
 
     
 
Se invece volete conoscere i dettagli tecnici della rete
qui maggiori info
 



Tutti marchi registrati sono dei legittimi proprietari 
La pubblicazione dei progetti e degli articoli di TigullioHamradio e' consentita solo col consenso degli autori e comunque citando sempre la fonte
Le videate di questo sito sono ottimizzate per una definizione video minima impostata a 1024 X 768

Vai a inizio pagina 

Torna a Tigulliohamradio-progetti